Il Film Estensibile è una pellicola in materiale plastico, per la precisione in polietilene lineare a bassa densità, utilizzato prevalentemente per bloccare i carichi durante i trasporti.

I primi lavori di imballaggio venivano fatti con quello che si aveva sotto mano, ad esempio usando la Juta o altri materiali.

Poi con il diffondersi dell’industrializzazione, quando le ditte e le industrie avevano la necessità di trasportare merci sul territorio, si sono ricercati materiali più adatti e resistenti per proteggere e permettere l’identificazione della mercanzia: il primo Film Estensibile fu quello in resina.
Era sufficientemente elastico, però era poco conveniente dal punto di vista dei costi. Poi venne quello termoretraibile, utilizzabile solo se riscaldato.

Il prototipo creato successivamente fu quello che usiamo tutt’oggi, che risulta conveniente sia per prezzi che per caratteristiche.

E’ chiaro che lo sviluppo non si è ancora fermato e NOI vogliamo proporti sempre le ultime novità sul mercato, per darti una qualità elevata al miglior prezzo.